logosiculorto
logosiculorto

HELP US GROW

Mostarda di fico d'india: la ricetta siciliana!

2021-05-04 10:39

SiculOrto

Recipes ,

Mostarda di fico d'india: la ricetta siciliana!

Le antiche ricette siciliane!

Ci sono ricette che a noi siciliani ricordano momenti felici e spensierati passati a casa o in campagna insieme alla famiglia. Tra le tante ricette, quella della mostarda di fico d'india è una delle più significative: vuoi perchè è una specialità tipicamente siciliana, vuoi perchè non è facile trovare in giro per il mondo una prelibatezza come questa. 

mostarda-1620110113.jpg

INGREDIENTI: 

10 kg di polpa di fichi d'india

1/2 cucchiaino di cannella

1 limone

8 chiodi di garofano

qb amido di mais

granella di mandorle

PROCEDIMENTO: 

Lavate i fichi d'India e sbucciateli estraendo i frutti. Tips: se i fichi d'india sono pieni di spine utilizzare dei guanti da cucina per sbucciarli

 

Tagliateli, metteteli in una pentola alta e fateli cuocere insieme al succo di limone, alla cannella ed ai chiodi di garofano per circa 15 minuti, fino a quando si saranno spappolati e avranno espulso gran parte del loro succo!.

 

Spegnete il fuoco e fate raffreddare tutto. Versate il composto in un setaccio e filtrate quanto più liquido possibile. Se volete seguire la tradizione utilizzate un panno di cotone o di lino chiuso a fagotto. Altrimenti utilizzare prima uno scolapasta e dopo un colino a maglie strette!

 

Rimettete il liquido estratto sul fuoco e fate cuocere a fuoco basso fino a quando si sarà dimezzato.

 

Misurate la quantità di liquido e pesate l'amido nella misura di 100 gr per ogni litro di succo. Incorporate l'amido poco per volta, filtrandolo con un colino e girate per evitare che si formino grumi. è la parte più difficile della preparazione!

 

Rimettete sul fuoco a fiamma moderata, girate sempre con una frusta sino a quando il composto avrà raggiunto una consistenza simile a quello di una crema.

 

A questo punto utilizzate le formine che più vi ispirano! Inumidite gli stampini con un po' d'acqua, versate della granella sul fondo e versateci la mostarda.Potete assaporarla calda o lasciatela asciugare per un giorno e dopo esponetela al sole per 4/5 giorni, girandola, per farla asciugare in maniera omogenea. In questo modo la mostarda potrà essere consumata anche dopo diverse settimane!!


facebook
instagram
youtube
whatsapp

@ All Right Reserved 2020

dose-juice-stpy-oea3h0-unsplash.jpeg

SIGN UP TO OUR NEWSLETTER!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder